Che cos’è uno storyboard ?

Un storyboard è un esempio concreto di applicazione pratica dei servizi epSOS Patient Summary o ePrescription, che illustrano, in un caso specifico, come essi possano migliorare la qualità della cura.

Storyboards per il Patient Summary

Storyboard No. 1: Una donna svedese di 44 anni sviluppa una’infezione alle basse vie respiratorie durante una vacanza in Grecia. La donna informa il medico che è allergica ad un antibiotico, ma non ricorda il nome. 

Il medico accede al Patient Summary della paziente e viene a conoscenza che uno specifico antibiotico (il Sulfonamide) non può essere somministrato. 

Storyboard No. 2: Un pensionato tedesco di 66 anni soffre di diabete mellito ed è insulino-dipendente. Mentre si trova in vacanza in Italia il pensionato perde i farmaci per la cura del diabete. L’uomo si rivolge ad un pronto soccorso per ottenere una nuova prescrizione per insulina. 

Il medico del pronto soccorso accede al Patient Summary del paziente per ottenere le informazioni circa il tipo di insulina da prescrivere e il relativo dosaggio. In seguito il professionista  sarà in grado di effettuare una prescrizione del farmaco disponibile sul mercato italiano. 

Storyboard No. 3: Un paziente dializzato 55enne tedesco si reca a Parigi ogni anno per un periodo di 3 mesi. Durante questo soggiorno l’uomo avrebbe bisogno di numerose sedute di dialisi. Prima della sua partenza il medico curante informa il reparto di dialisi dell’ospedale di Parigi dove il paziente dovrebbe recarsi per le cure circa le condizioni. A causa di un’inondazione il paziente rimane bloccato a Reims. Qui le sue condizioni peggiorano, probabilmente a causa della disidratazione e dello stress da viaggio, e il trattamento in ospedale non è praticabile.

I medici contattati a Reims ricevono, attraverso il Patient Summary del paziente, le informazioni sulle sue condizioni e sui farmaci necessari. 

Storyboard No. 4: Un archeologo 62enne di Amsterdam, invitato a tenere una lezione a Parigi, viene trovato nella sua camera d’albergo, disorientato e con forte sudorazione. L’uomo viene portato al più vicino pronto soccorso.  

Il consulto del Patient Summary esclude precedenti gravi patologie. Il livello di glucosio presente nel sangue tuttavia non è normale (530 mg/ml) e si procede con un trattamento a base di insulina. Stabilizzate le sue condizioni, il paziente è dimesso dall’ospedale e consigliato di rivolgersi al proprio medico curante una volta rientrato ad Amsterdam per un completo check-up.

Storyboard No. 5: Durante un viaggio in Svezia, un uomo di 72 anni spagnolo, accompagnato dalla moglie, si reca al pronto soccorso del South General Hospital di Stoccolma a causa di ripetuti svenimenti. Sfortunatamente la coppia ha una scarsa conoscenza della lingua inglese e dello svedese. Marito e moglie sono solo in grado di fornire informazioni circa precedenti crisi cardiache sofferte dall’uomo, senza ulteriori dettagli. Il medico di pronto soccorso accede al Patient Summary  dell’uomo.

Il Patient Summary riporta episodi di ipertensione e una grave aritmia che ha richiesto un intervento per l’impianto di un pacemaker. Un elettrocardiogramma rivela un malfunzionamento del pacemaker. Fortunatamente lo stimolatore impiantato è simile a quelli disponibili nell’ospedale di Stoccolma e il pacemaker viene riparato con successo. Dopo un breve periodo di osservazione, il paziente viene dimesso con il consiglio di rivolgersi al più presto al proprio cardiologo in Spagna.

Storyboard per l’ePrescription

Storyboard No. 1: Un turista spagnolo residente in Andalusia trascorre un mese di vacanza in Danimarca. L’uomo soffre di una malattia cronica e gli devono essere somministrati farmaci con una certa frequenza. Le norme in vigore in Andalusia non gli consentono di acquistare più di una confezione del farmaco alla volta. Dopo tre settimane di soggiorno in Danimarca il paziente ha terminato il farmaco e si reca in una farmacia per acquistarne una nuova confezione.  

Il farmacista accede, via epSOS, alla prescrizione elettronica del paziente potendo così dispensare il farmaco. Una comunicazione (eDispensation) è inviata, attraverso epSOS, al sistema informativo in Andalusia per la registrazione delle informazioni relative all’avvenuta dispensazione.